Studio Legale

Ripamonti

Lo Studio Legale Ripamonti, gestito dagli avvocati Marco Ripamonti e Riccardo Ripamonti, opera e fornisce assistenza su tutto il territorio nazionale, in ambito penale, civile, amministrativo e tributario. Da oltre venticinque anni è leader nel comparto del gioco e della raccolta scommesse.

I nostri servizi

Diritto penale

Offriamo assistenza in ogni ambito del diritto penale. Quanto allo specifico comparto del gioco e della raccolta scommesse, ci occupiamo frequentemente di tutti i reati ed esso connessi, tra cui in particolare:

  • esercizio di gioco d’azzardo;
  • partecipazione a giochi d’azzardo;
  • esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa (art. 4 l. 401/1989);
  • associazioni a delinquere aventi, tra i reati-fine, fattispecie connesse alla materia del gioco e delle scommesse;
  • riciclaggio;
  • autoriciclaggio;
  • ricettazione;
  • intestazioni fittizie;
  • peculato e altri reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • reati informatici;
  • reati fiscali;
  • reati fallimentari (es. bancarotte semplici e fraudolente, ecc.);
  • altri reati contro il patrimonio (es. frode informatica, appropriazione indebita ecc.);
  • reati contro la fede pubblica (ex multis, sostituzione di persona, reati di falso ecc.);
  • altri.

Ci occupiamo altresì sovente, in tutta Italia, di processi riguardanti bookmakers transfrontalieri e soggetti ad essi preposti (es. esercenti, PVR ecc.), anche con riferimento a profili discriminatori di carattere comunitario.

Lo Studio si occupa, inoltre, di reati in materia di sostanze stupefacenti, anche con riferimento alla “cannabis light”.

Diritto amministrativo

Offriamo assistenza in ogni ambito del diritto amministrativo. Quanto allo specifico comparto del gioco e della raccolta scommesse, ci occupiamo sovente di:

  • contenziosi amministrativi nell’interesse degli operatori (gestori) della raccolta del gioco lecito attraverso slot e VLT, con particolare riferimento all’istituzione del registro dei terzi incaricati alla raccolta del PREU e della Legge di Stabilità 2015;
  • procedimenti in tema di licenze di pubblica sicurezza;
  • procedimenti in tema di distanze dai luoghi sensibili;
  • pubblicità in materia di gioco e relative sanzioni da parte di Agcom.

Diritto civile

Offriamo assistenza in ogni ambito del diritto civile. Quanto allo specifico comparto del gioco e della raccolta scommesse, siamo soliti occuparci di:

  • contenziosi civili giudiziali e stragiudiziali in materia di gaming e betting, con riferimento a rapporti tra operatori (gestori ed esercenti) e concessionari dello Stato, nonché tra operatori e Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (ADM);
  • consulenze stragiudiziali nei settori del gaming e del betting, nonchè dell’informatica applicata agli stessi;
  • trattazione di controversie tra operatori, nonché sviluppo di strategie operative, anche con riferimento alla normativa dell’Unione Europea e di Ordinamenti particolarmente interessati ai settori del gaming e del betting (Malta, Gran Bretagna, Austria);
  • cause di opposizione a sanzioni amministrative ai sensi della Legge 689/81, con particolare riferimento all’utilizzo di piattaforme informatiche per la raccolta di giochi e scommesse, nonché per il commercio elettronico;
  • procedimenti relativi a PVR (punti di commercializzazione e di ricarica nel gioco a distanza) e relative prerogative, con riferimento alla normativa in materia (legge 73/2010, Decreto Balduzzi, ecc.);
  • cause di risarcimento danni nei confronti dei Monopoli di Stato in relazione alle procedure di omologazione e certificazione degli apparecchi da intrattenimento di cui all’art. 110 Tulps (slot e VLT);
  • procedimenti in materia di piattaforme e sistemi tecnologici per il commercio elettronico di cui alla Direttiva n. 31/2000.

Diritto tributario

Offriamo assistenza in ogni ambito del diritto tributario. Quanto allo specifico comparto del gioco e della raccolta scommesse, ci occupiamo frequentemente di:

  • procedimenti tributari in materia di PREU;
  • procedimenti tributari in materia di imposta unica sulle scommesse.

I professionisti

Avv. Marco Ripamonti

Patrocinante in Cassazione e Consiglio di Stato.

Dal 1995 è leader nel comparto del gioco e della raccolta scommesse.

Una passione professionale che da oltre venticinque anni lo rende tra i protagonisti delle aule giudiziarie del mondo del gaming e del betting, in diversi casi artefice di linee giurisprudenziali condivise e consolidate.

Dal 1992, con i primi risultati storici in materia di legge 425/95, si occupa essenzialmente di gioco e di raccolta scommesse, sotto ogni profilo giuridico.

Ha partecipato, in qualità di relatore, a numerosi convegni ed è autore di diverse pubblicazioni edite dai siti di maggiore interesse nei Settori in argomento, quali “Jamma.it”, “Jamma Magazine” e “Lex&Gaming”. Tra i principali convegni promossi ed organizzati dallo stesso Studio Legale Ripamonti, si rammenta il Convegno tenutosi in Firenze nel 2007, intitolato “Italian Gambling, il gioco delle Finanziarie” (al quale hanno partecipato parlamentari interessati alla materia ed esponenti di ADM), nonchè il convegno tenutosi in Viterbo il 1° Aprile 2011.

Nell’Agosto 2007 compare in audizione parlamentare in qualità di esperto dinanzi alla Commissione incaricata di predisporre gli interventi normativi in materia di gaming in vista della Legge Finanziaria.

E’ consulente di diversi Concessionari per la Raccolta a Distanza.

Numerosi e significativi i suoi successi giudiziari. Tra i tanti, si rammentano:

  • procedimenti penali in materia di apparecchi da intrattenimento, con riferimento all’art. 110 Tulps, da cui sono scaturite le prime pronunce circa la disapplicazione dell’art. 110 Tulps per mancata osservanza degli obblighi di notifica alla Commissione Europea dei progetti normativi in materia di regolamentazioni tecniche ed in violazione della Direttiva Comunitaria 98/34 CE, come modificata dalla Direttiva Comunitaria 48/34 CE;

  • processi riguardanti gli aspetti discriminatori e di incompatibilità comunitaria del sistema concessorio italiano ai danni degli operatori transfrontalieri, trattati nei Tribunali di tutte le Regioni d’Italia (nell’interesse di soggetti preposti degli operatori GoldBet, Stanley, Centurionbet, SKS Planetwin 365 ed altri bookmaker), con elevatissima percentuale di pronunce assolutorie;

  • trattazione delle problematiche inerenti il punto di cui sopra dinanzi alla Corte di Giustizia (Ordinanza Pulignani-Zungri ed altri del 14/2/12) ed alla Corte di Cassazione (si ricordano le 7 sentenze della Corte di Cassazione intervenute tra il 2012 e il 2015 con cui è stato risolto favorevolmente il c.d. “caso Godlbet” e la sentenza Cifone sempre resa dalla Corte di Cassazione il 10 Luglio 2012);

  • procedimenti in materia di informatica applicata al gaming ed al betting, con riferimento a profili di eventuale responsabilità nella raccolta di gioco, riguardanti l’operatore titolare della piattaforma informatica per il gioco e per le scommesse e preposto alla relativa assistenza (ex multis, Tribunale di Bologna, Corte d’Appello di Bologna, Corte di Cassazione);

  • vari procedimenti riguardanti reati di associazione a delinquere aventi, tra i reati-fine, fattispecie connesse alla materia del gioco e delle scommesse nonché all’utilizzo di piattaforme informatiche. Tra i procedimenti di maggiore interesse e spicco si rammentano il famoso “caso Black Slot” dinanzi al Tribunale di Venezia (con pronuncia assolutoria per tutti gli imputati in data 12.12.12) nonché il caso “Black Monkey” dinanzi al Tribunale di Bologna (concluso con pronuncia assolutoria, anche in appello e Cassazione).

  • procedimenti di accertamento tecnico preventivo nei confronti dei Concessionari dello Stato circa il corretto funzionamento della rete telematica dai medesimi gestita per conto di ADM;

  • procedimenti di accertamento tecnico preventivo riferiti ad apparecchi da intrattenimento riguardanti le modalità di omologa e certificazione da parte di ADM;

  • procedimenti d’urgenza nell’interesse di operatori transfrontalieri avverso “l’oscuramento” dei siti da parte di ADM (i noti provvedimenti del Tribunale di Roma “Astrabet” e del Tribunale di Pisa “Puntocasino”).

Avv. Riccardo Ripamonti

Classe ‘95, ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano nel dicembre 2019, con tesi (in diritto penale) relativa al gioco, intitolata “L’apparecchio da gioco lecito a vincita in denaro (AWP). Disciplina, profili penalistici ed analisi di costi e benefici sociali“.

Nel settembre 2022 ha ottenuto il titolo di avvocato presso la Corte d’Appello di Milano.

Per mezzo del proprio percorso universitario l’avv. Riccardo Ripamonti, in molteplici campi del diritto, ha sviluppato una solida preparazione, impreziosita anche dalla consistente impronta economica e commerciale fornitagli dall’Università Bocconi.

Ha inoltre compiuto un’esperienza di studio all’estero nella città di Dublino (presso l’University College Dublin – UCD, Sutherland School of Law), ove ha potuto approfondire il funzionamento dei sistemi anglosassoni di “common law”, acquisendo altresì padronanza della lingua inglese, anche in ambito giuridico.

Nel 2019 ha svolto uno stage presso l’Ufficio Legale di Sky Italia, “Legal & Regulatory Affairs”: esperienza teorica e pratica all’interno della Direzione Affari Legali e Regolamentari di Sky, in materia di concorrenza, tutela dei consumatori, diritto d’autore e pirateria, disciplina regolamentare settoriale con particolare riguardo ai media audiovisivi, alle comunicazioni elettroniche, ai servizi della società dell’informazione ed alle nuove piattaforme online.

Ha poi intrapreso la pratica forense presso lo “Studio Legale Odescalchi Becattini Andresano e Associati” (con sede in Milano) prevalentemente in ambito penalistico, volgendo particolare attenzione al diritto penale dell’economia.

Ha altresì svolto positivamente (conseguendo un giudizio finale d’eccellenza) il tirocinio ex art. 73 D.L. 69/2013 presso la Procura Generale della Suprema Corte di Cassazione (Sezioni I e IV), specialmente in materia di diritto penale “nero” (omicidi, lesioni personali ecc.), reati in materia di stupefacenti e reati colposi, con particolare riguardo alla “colpa medica” e agli infortuni sul lavoro.

Ha in seguito concluso la pratica forense presso lo Studio Legale Ripamonti (ove tutt’ora esercita la professione di avvocato), approfondendo in particolare il comparto giuridico del gioco e della raccolta scommesse, sotto la preziosa guida del padre avv. Marco Ripamonti, leader nel settore.

E’ autore di numerose pubblicazioni giuridiche edite da “Jamma Magazine”, rivista di spicco, a livello nazionale, nell’ambito del diritto del gioco e della raccolta scommesse.

News

Post di Facebook

La Suprema Corte di Cassazione, con sentenza n. 9818/2024, ha riconosciuto la responsabilità dell’AAMS (Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato, oggi ADM) per il danno cagionato dall’aver rilasciato il “nulla osta” su apparecchi poi risultati non conformi alle disposizioni di legge.Commento a cura dell’avv. Riccardo Ripamonti, pubblicato da Jamma Magazine (Jamma - Il Quotidiano del Gioco), edizione n. 196.#slot #slotmachine #giochi #blackslot #ADM #apparecchidagioco ... See MoreSee Less
View on Facebook
𝗣𝗼𝗸𝗲𝗿 𝗟𝗶𝘃𝗲, 𝗽𝗮𝗿𝗹𝗮 𝗶𝗹 𝗣𝗿𝗲𝘀𝘁𝗶𝗴𝗲: ‘𝗔𝗴𝗶𝘁𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗹𝗲𝗴𝗮𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗲 𝘀𝗲𝗿𝘃𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗱𝗲 𝗟𝗲 𝗜𝗲𝗻𝗲 𝗶𝗻 𝗺𝗮𝗻𝗼 𝗮𝗴𝗹𝗶 𝗮𝘃𝘃𝗼𝗰𝗮𝘁𝗶’Il comunicato dei legali e il servizio de Le Iene 👉 tinyurl.com/3yjtma7j#pokerlive #prestige #leiene ... See MoreSee Less
View on Facebook

3 months ago

Studio Legale Ripamonti
View on Facebook

Sedi

Viterbo

Firenze

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione.
Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.